Speed tasting in servizio al ristorante.. appunti.

6 years ago by in Degustazioni, La cucina... sapori e colori Tagged: , , , , , , , , , ,

Il periodo delle vacanze Natalizie e del Capodanno è davvero molto impegnativo per noi che facciamo questo lavoro in sala ma devo anche ammettere che, come tutte le cose, ha un rovescio della medaglia positivo: si aprono, e quindi si possono assaggiare, sempre delle bottiglie molto interessanti. Se poi l’ospite che le aveva ordinate non le beve completamente è ancora meglio, l’assaggio sarà più consistente e decisamente più soddisfacente.

Certo, devo premettere che non si può parlare di degustazione vera ma di assaggio veloce, in un piccolo bicchiere di servizio, rigorosamente in piedi e sempre di fretta in una condizione certamente non idonea ad un giudizio..  insomma quasi come degustare al Merano Wine Festival!!

Un assaggio quasi “a pelle” ma che inveitabilmente qualche traccia la lascia. Volete quindi due impressioni??

Sempre grandi i francesi. Da Lynch Bages 01 a Pichon Longueville Comtesse de Lalande 2000 con la loro stoffa muscolare e potente, un pò chiuso e raccolto il Palmer 96 ma estrememente elegante in bocca come solo un Margaux sa essere e sempre d’effetto il Pommard di Chateau de Pommard 05.
Tra gli italiani un vino su tutti mi ha davvero impressionato: il Rosso di Montalcino 2008 di Poggio di Sotto, dolce ed elegante di una complessità meravigliosamente elegante e raffinata. Non da meno il suo Brunello 2007 ma ancora per sentirlo in grande forma si dovranno inevitabilmente aspettare degli anni. Sorprendentemente ancora molto giovane e di grande stoffa il Solaia 01, ottimi i Brunello di Costanti Riserva 04 e Ugolaia Lisini 97.

Tra le bollicine ricordo un rosè delicato ed elegante come il Perrier Jouet Rosè e tra i bianchi un grandissimo Vorberg 2004 da magnum.

Qualche vino che non mi ha particolarmente colpito?? Si, uno in particolare. Sassicaia 2000 molto maturo, dal colore evoluto e decisamente sotto tono in bocca per il quale la qualità non trovava riscontro nel prezzo necessario ad acquistarlo in carta.

Così è (se vi pare).

The author didnt add any Information to his profile yet

Leave a Comment


quattro × quattro =