Tokaji: il Re dei vini, il vino dei Re!

8 months ago by in Degustazioni, Racconti di viaggi per cantine, bottiglie e persone... Tagged: , , ,

Mariano Francesconi

Tokaji: il Re dei vini, il vino dei Re!

E’ stata davvero una grande esperienza il seminario condotto dal Presidente Mariano Francesconi sui vini di Tokaji! In due bellissime serate abbiamo avuto modo di approfondire i vitigni, il territorio, la storia ed i personaggi protagonisti di questa terra ungherese che produce vini che sanno emozionare. Coinvolgente il racconto di Mariano; sempre ricco di dettagli e di aneddoti, ha saputo far si che il tempo volasse e che i bicchieri versati per la degustazione si svuotassero alla velocità della luce!

Tra i 18, si avete letto bene di-ciot-to-vi-ni, voglio raccontarvene uno… un Tokaji Aszù 6 Puttonyos 1972 di Oremus Szölöbirtok és Princészet: vino colore ambra dall’aspetto luminosissimo con una complessità intrigante che racconta di note di miele, frutta candita, prugna secca, uva passa, braci di legni nobili, fumo, caffè, ebanisteria, spezie dolci, caramello amaro e roccia bagnata e tanto, tanto altro ancora. Non ti stuferesti mai di annusarlo per cercare nuove sensazioni e devi trattenerti dal riassaggiarlo più e più volte perchè la sua bevibilità fa si che il livello di liquido nel bicchiere scenda inesorabilmente. In bocca è elegantissimo e cremoso. E’ dolce ma non lo sembra, perchè equilibrato da una grande freschezza, ha una lunga persistenza che chiude con ricordi di tostature. Emozionante pensare che ha la mia stessa età! Un piccolo dettaglio: l’annata 1972 è una di quelle classificate tra le grandissime di sempre in Tokaji, ovviamente il vino è irreperibile sul mercato e la mezza bottiglia in cantina dal produttore viene ora venduta a 240.00€

Ora siamo tutti in attesa della primavera prossima e del viaggio studio, sempre con AIS Trentino, che ci porterà a scoprire il Tokaji da vicino.

Ah… la seconda serata si è conclusa con due Esszencia clamorosi per quanto buoni ed un lungo, lunghissimo applauso di tutta la sala per il nostro Presidente Mariano Francesconi che ci ha letteralmente lasciati a bocca aperta per la conoscenza del territorio di Tokaji e per la passione che ha saputo trasmetterci.

Grazie President!

The author didnt add any Information to his profile yet

4 risposte a “Tokaji: il Re dei vini, il vino dei Re!”


ivan82
9 dicembre 2013 Rispondi

ciao,sono un grande appassionato di vini,anche perche’mio padre e i miei nonni hanno sempre prodotto il vino per la nostra famiglia…non sono mai riuscito a provare il tokaji,anche se sono stato in ungheria e rep.ceca…quando sono stato li non ho avuto tempo di girare troppo perche’ero impegnato a fare concerti con il mio gruppo e mi sono buttato sulla birra…mi sapresti dire se c’e’modo di ordinare questo grandissimo vino?o se magari conosci qualche enoteca qui in abruzzo o a roma dove potrei aquistarlo?ciao grazie!!

Roberto Anesi
10 dicembre 2013 Rispondi

Ciao Ivan. Il Tokaji non dovrebbe essere difficile da trovare in un’enoteca specializzata ma sinceramente non conosco quelle delle tue zone. In Italia sono parecchie le aziende che importano questo prezioso vino. Se mi mandi una mail al mio indirizzo info@elpael.com vedo di segnalartene qualcuna. Ciao.

ivan82
11 dicembre 2013 Rispondi

ciao roberto!!ho risolto!!sono andato oggi in una cantina qui a sulmona e il proprietario che tra l altro conoscevo,mi ha detto che ci pensa lui a farmi arrivare qualche bottiglia di tokaji!!!ti ringrazio ugualmente…buone feste!!

Roberto Anesi
11 dicembre 2013 Rispondi

Benissimo… hai visto che non era poi così difficile!! Allora aspetto un tuo commento qui sotto dopo che l’avrai anche assaggiato!! Salute.

Leave a Comment